Chicco

Nell’annata rotariana 2013-14 i Governatori di tutti i Distretti Rotary d’Italia si sono impegnati in una campagna di comunicazione per far conoscere il Rotary per i suoi grandi valori e per le tante e importanti iniziative che realizza a livello locale e globale.

Il progetto “Chicco” rientra in questo programma, per diffondere un’immagine corretta del Rotary  comunicandolo ai piccoli, con il libro “Chicco alla ricerca della nota perduta”. L’idea prevede che ogni club “adotti “ una classe delle elementari sul suo territorio e regali il libro a ciascun alunno. Il libro è pensato per i bambini di un’età compresa tra i 6 e gli 8 anni perché, pur essendo una fiaba, presenta contenuti adatti a giovani che abbiano già terminato la scuola materna.

La storia, da un punto di vista umano, aiuta a far emergere il disagio e il senso di emarginazione che possono vivere alcuni bambini a scuola. La presenza di figure, all’interno della fiaba, che riconducono a situazioni vere di povertà, mancanza di acqua e di cibo, storie di bambini costretti a fare lavori da adulti oppure a vivere le brutture della guerra, aiutano a riflettere e a trattare di temi della vita reale (di cui i bambini vengono a conoscenza in famiglia, dalla televisione, attraverso Internet).

La storia, da un punto di vista geografico, offre la possibilità di approfondire la conoscenza dei Paesi visitati da Chicco (Etiopia, Tanzania, India, Pakistan, Siria). La cartina illustrata in fondo al libro aiuta i piccoli lettori a ben comprendere il percorso effettuato dal protagonista della storia.

Il libro, inoltre, aiuta a:

  • Riflettere sulla multi etnicità. Gli amici che Chicco conosce durante il suo viaggio appartengono a culture diverse dalla sua con tratti somatici e usanze differenti. Tuttavia l’amicizia che s’instaura tra il protagonista e Amara, Mumbua, Rishi, Deva e Samir valica queste diversità e porta tutti loro a un aiuto reciproco.
  • Riflettere sull’importanza dell’ascolto… Chicco imparerà molto ascoltando le storie degli amici che incontrerà sul suo percorso.
  • Riflettere sulla felicità… che molto spesso si pensa di aver perso invece è solo rimasta “prigioniera” da qualche parte e aspetta che qualcuno la vada a liberare.

Il nostro eClub ha “adottato” le due seconde classi della Scuola Elementare di San Giovanni in Croce (Cr) ed il 22 Gennaio 2014 sono stati distribuiti i libri.

Scheda del Libro

Chicco alla ricerca della nota perduta