Tutti i nostri altri progetti

AMICO CAMPUS 2013 e AMICO CAMPUS SPORT 2015

Amico Campus e, nella sua più recente declinazione, Amico Campus Sport è un progetto al quale l’eClub 2050 ha aderito nel 2013 e nel 2015; si è trattato di un Campus settimanale che ha offerto ai ragazzi/e disabili ed alle loro famiglie una settimana di allegria e svago nonchè sport. Durante tutta la settimana sono state effettuate attività sportive e di intrattenimento, creando un forte spirito di amicizia fra tutti i partecipanti.

.

AIUTO ALLE NUOVE GENERAZIONI

Il progetto, realizzato nell’anno rotariano 2015-16, è consistito nel fornire ad un candidato, selezionato da un’apposita commissione, le conoscenze e professionalità atte a realizzare attività sostenibili mediante l’utilizzo di energia prodotta da fonti rinnovabili, tramite la frequentazione di un corso “M.B.A” in una delle migliori università europee. Il progetto si è sviluppato mediante il reperimento dei fondi necessari e l’assistenza al candidato per il suo inserimento, a fine corso, in organizzazioni tipo ONG, per offrire il proprio impegno in progetti multipli atti a produrre energia elettrica in comunità di piccole dimensioni che ne sono sprovviste.

.

IL LIBRO DI CHICCO

Il progetto “Chicco”, svolto nell’anno rotariano 2013-14, si è svolto attraverso il dono a numerose classi elementari, da parte dei Club partecipanti, di un libro che racconta la storia di Chicco. La presenza di figure, all’interno della fiaba, che riconducono a situazioni vere di povertà, mancanza di acqua e di cibo, storie di bambini costretti a fare lavori da adulti oppure a vivere le brutture della guerra, aiutano a riflettere e a trattare di temi della vita reale (di cui i bambini vengono a conoscenza in famiglia, dalla televisione, attraverso Internet). La storia, da un punto di vista geografico, offre la possibilità di approfondire la conoscenza dei Paesi visitati da Chicco (Etiopia, Tanzania, India, Pakistan, Siria). La cartina illustrata in fondo al libro aiuta i piccoli lettori a ben comprendere il percorso effettuato dal protagonista della storia. Il libro, inoltre, aiuta a riflettere sulla multi etnicità, riflettere sull’importanza dell’ascolto e a riflettere sulla felicità.

.

R.Y.L.A. Junior

L’eClub 2050 dal 2015 contribuisce alla realizzazione del progetto dei Club del Gruppo Po del Distretto 2050, che vede la partecipazione, ogni anno, di una trentina circa di ragazzi e ragazze dai 16 ai 18 anni.

Scopo di questo progetto è stimolare la conoscenza e l’acquisizione del proprio “stile” individuale: l’insieme degli atteggiamenti e delle competenze utili all’espressione matura e realizzata della personalità. Il seminario ha carattere formativo e non informativo.
Lo scopo del corso, quindi, non sono nozioni o conoscenze, bensì fare esperienza ed acquisire competenze. I giovani vengono seguiti nel loro percorso da facilitatori professionisti.

.

FACEBOOK

L’utilizzo dei social network è fortemente richiesto dal R.I. ed il nostro eClub ha aderito, creando un pagina Facebook.

I soci tramite il “Mi piace” possono diffondere tra i propri contatti l’attività dell’eClub e promuovere il Rotary.

.

PROTEGGI TUO FIGLIO PRIMA CHE NASCA

L’iniziativa, ideata nel 2008 dal Prof. Pietro Cavalli, socio del R.C. Cremona e noto ricercatore dell’Ospedale cittadino, costituisce un valido strumento di prevenzione contro le malformazioni congenite quali la Spina Bifida o l’Anencefalia. Il progetto si propone di realizzare incontri con gli studenti delle scuole medie superiori  per fornire informazione e formazione circa la corretta alimentazione della donna in età fertile, al fine di prevenire i difetti di chiusura del tubo neurale, patologia che colpisce circa il 2 per mille delle nascite.

Questo progetto racchiude in se diverse peculiarità quali: la salute della popolazione, la visibilità al Rotary, non ha territorialità, non ha costi, può coinvolgere più Club e non ha limiti temporali.