Benvenuti nel Rotary eClub 2050

 

LUGLIO “SERVIRE PER CAMBIARE VITE”

Il Presidente del Rotary International SHEKHAR MEHTA esorta i Soci ad essere più coinvolti nei Progetti di Service, affermando che prendersi cura e servire gli altri è il modo migliore di vivere, perché cambia non solo la vita degli altri, ma anche la nostra. 

Mehta è socio del Rotary Club di Calcutta Mahanagar, West Bengala, India : commercialista di professione, presidente della Skyline Group una società di sviluppo immobiliare da lui fondata, entrato nel Rotary, ha aiutato a realizzare progetti a favore delle Comunità rurali in India. 

Le povere condizioni che aveva osservato in quelle Comunità hanno rafforzato il suo impegno nel servizio: “Avevo capito veramente qual era la situazione dei miei fratelli”. Arti artificiali ai bambini, acqua pulita e servizi igienici nelle case, migliori strutture sanitarie alle Comunità, sono i suoi service.

“Il Rotary ha acceso la scintilla dentro di me per guardare oltre me stesso e abbracciare l’umanità…. Il servizio è diventato uno stile di vita per me ed io, come molti altri, ho adottato la filosofia guida che il servizio è l’affitto che pago per lo spazio che occupo su questa terra e voglio essere un buon inquilino su questa terra”.

Nel 1992 L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha deciso, con la risoluzione 47/90 del 16 dicembre, che il primo sabato di luglio di ogni anno fosse celebrata la Giornata internazionale delle Cooperative, organizzazioni che si uniscono volontariamente a scopo mutualistico per diffondere valori cooperativi di solidarietà ed efficienza. La mutualità cooperativa ha il significato della libera collaborazione di persone, per il raggiungimento di un fine comune come le attività, ad esempio, del commercio equo e solidale.

GIUGNO MESE DEI CIRCOLI ROTARY

I Circoli Rotary sono Gruppi internazionali di soci Rotariani e Rotaractiani che condividono le stesse passioni in attività ricreative, sport, hobby o professioni.
Noti con il nome di Fellowship fare parte di questi circoli è un modo divertente per fare amicizia con persone di tutto il mondo e migliorare la propria esperienza nel Rotary.
Sempre più forte si avverte nel Rotary il richiamo alla internazionalità: partecipare ad eventi di incontro e di confronto ma anche ricreativi, sono occasioni impagabili per nuove relazioni, opportunità professionali e per ampliare il proprio orizzonte nei modi di concepire e di servire la nostra Istituzione.
In Italia le fellowship non sono molto diffuse, a parte quella dei motociclisti; il nostro Paese preferisce creare “realtà nostrane” ma l’esperienza della socialità relativa alle proprie passioni è caldamente sostenuta dal Rotary International che promuove la realizzazione di reti e connessioni per lo scambio di esperienze e incontri.
In questa logica apprezziamo gli sforzi alla realizzazione di sogni come quello di ritenere il Rotary la grande casa che riunisce il mondo, con le sue peculiarità e le sue diversità, un mondo multietnico con una capacità di coinvolgimento emozionante.

MAGGIO MESE DELL’AZIONE PER I GIOVANI

“Crediamo in un mondo dove tutti i popoli, insieme, promuovono cambiamenti positivi e duraturi nelle Comunità vicine, in quelle lontane, in ognuno di noi”.
Più di un secolo fa siamo stati i pionieri di un nuovo modello di leadership di servizio basato sui rapporti interpersonali; oggi queste connessioni sono una rete che si estende in tutta la terra e supera le barriere culturali, linguistiche, generazionali e geografiche , condividendo la visione di un mondo migliore.
Siamo pertanto individui pronti ad agire che ispirano e si ispirano l’un l’altro all’azione; cerchiamo di capire le necessità dell’altro e al tempo stesso sentiamo di essere e agire in maniera creativa, intraprendente, resiliente.
La grande famiglia Rotary ha creato una rete di supporto collegandosi al ROTARACT, partner a tutti gli effetti: con i giovani noi lavoriamo per favorire lo scambio di idee innovative, responsabilizzare i leader a tutti i livelli e promuovere al servizio al di sopra di noi stessi in tutte le attività nei nostri Club e nei Distretti per potenziare ed elevare il ROTARACT: “insieme ci alziamo”! E’il nuovo motto
Il Distretto ROTARACT 2050 fondato nel 1968 riunisce i 29 Club Rotaract delle Province di Cremona,Brescia, Lodi, Mantova, Pavia , Piacenza e alcuni Comuni della città di Milano ; affiliati al zona Padana, Gruppo Po, sono i due Club Rotaract di Casalmaggiore Viadana Sabbioneta e Piadena e Casalmaggiore Asola.
Lo dicono i nostri giovani: il ROTARY crea opportunità di comprensione, incontro, ispirazione, valorizzazione, ascolto, impegno, cambiamento, unione, rinnovamento, crescita, coinvolgimento, confronto, conclusione, dire la propria, collaborazione, mettersi in gioco, divertimento, felicità, pace, servizio….. Parole di giovani leader rotaractiani, aspiranti allo stile di vita ROTARY!

Copyright © ROTARY eCLUB 2050