Benvenuti nel Rotary eClub 2050

ADOTTA GIOVANNA
Per Dolce Positivo


 

.

ADOTTA GIOVANNA Per Dolce Positivo

È stato avviato il 6 gennaio 2021, il progetto di raccolta fondi a favore di Dolce Positivo tramite la Rete Del Dono, una piattaforma di crowdfunding che collabora da anni con il Rotary e che abbiamo avuto modo di conoscere durante il seminario distrettuale della Fondazione Rotary lo scorso novembre. e ha per obiettivo di raccogliere 5.000 Euro in tre mesi per contribuire al mantenimento del posto di lavoro di Giovanna, una delle sei persone disabili impiegate da Dolce Positivo come pasticceri. La pandemia sta mettendo seriamente a rischio la loro occupazione: non facciamo mancare il nostro sostegno!
Donare è semplice, basta collegarsi alla Rete del Dono tramite il seguente link:
https://www.retedeldono.it/it/iniziative/dolce-positivo/rotary.e-club-of-2050/adotta-giovanna

 

FEBBRAIO 2021 MESE DELLA PACE, PREVENZIONE E RISOLUZIONE DEI CONFLITTI.

01/02/2021 Nel calendario Rotariano il mese di febbraio è dedicato alla pace, alla prevenzione e risoluzione dei conflitti.
Paul Harris ha molto a cuore il tema della pace e ha definito il Rotary:” un microcosmo di un mondo di pace, un modello che le Nazioni faranno bene a seguire”. La pace è uno dei pilastri della missione del Rotary dunque, che esorta i propri soci ad essere protagonisti della comprensione tra i Popoli e a sostegno di un cambiamento globale.
Dal 2002 grazie alle borse di studio assegnate nel mondo dal Rotary attraverso i Centri della pace, più di 900 persone sono state formate a sviluppare le competenze per costruire la pace nel mondo: giovani leader migliorano ogni giorno le loro capacità per essere professionisti della pace sviluppando Programmi di assistenza e progresso, in collaborazione con le maggiori Organizzazioni mondiali; ricordiamo che anche nel nostro Distretto abbiamo una borsista della pace.
La tolleranza e la cooperazione di cui ogni abitante della terra deve sentirsi attore, sono le difese che il Rotary ha individuato e persegue nella costruzione del dialogo tra le Nazioni: “ l’appartenere a luoghi come il Rotary dimostra nella realtà dei fatti che nel mondo , persone con culture e ideologie diverse possono, non solo coesistere tranquillamente in pace, ma anche rendere queste convivenze proficue nel migliorare la vita di molte persone”.
( Riccardo Rigacci E-Club 2050, 2020 ).

GENNAIO, MESE DELL’AZIONE PROFESSIONALE

01/01/2021 Fondamento del Rotary è l’Azione Professionale, definita come lo strumento attraverso il quale il Rotary promuove e incoraggia l’applicazione dell’ideale del servire nell’esercizio quotidiano di ogni professione.
Con i suoi Club in 200 Paesi nel mondo, il Rotary riesce a trasformare le persone in cittadini del mondo e ogni rotariano opera responsabilmente con integrità ed elevati standard etici mettendo a disposizione la propria competenza e professionalità per rispondere ai problemi e ai bisogni della società.
L’affiliazione al Rotary si basa sulle capacità professionali dei Soci che si rendono disponibili ad offrire la propria Azione professionale per risolvere i problemi degli altri. I Rotariani, leader riconosciuti a servire con successo l’interesse comune, comunicano esperienza e competenza nell’esercizio quotidiano della professione, a Conoscenti ed Amici che in questo modo possono farsi un quadro positivo e stimolante della vera essenza del Rotary.
Per Paul Harris l’azione professionale rappresenta uno dei pilastri del suo sogno:
“Di tutti i centouno modi in cui gli uomini possono rendersi utili per la società, senza dubbio i più disponibili e spesso i più efficaci si trovano tra le sfere delle loro professioni”.
Lo stesso principio è ribadito all’Art. 5 dello Statuto del Rotary International, per cui l’impegno di ogni socio è quello di trasmettere gli aspetti positivi della propria esperienza professionale per far comprendere l’importanza e il valore della pace, trasferendo la consapevolezza del concetto di privilegio, che, chi ha avuto di più, ha maggiori responsabilità, e, prima di ogni regola, viene l’etica, cioè la scelta del bene comune che è salvaguardia dei valori sintetizzati nella prova delle quattro domande, su verità, giustizia, amicizia e pace.

Copyright © ROTARY eCLUB 2050